Donna e luna Atavica Fortuna Rosso e bianco si mescolano nel sensuale abbraccio di fecondo piacere Lava su neve Risveglio

Annunci

Domenica. Pranzo nella casa materna. Pancia accogliente. Protezione dall'insidia esterna. Beato sollazzo nelle stanze esalanti ragù. Aleggia l'antenato che qui visse e creò le amorevoli mani generatrici di lauti banchetti.

Lasciatemi dormire di Tinta Anna Valentini

Il racconto di una donna "rotta" a partire dall'infanzia, dal rifiuto della stessa madre, alla scoperta in età adolescenziale di una condizione irreversibile, che ne condizionerà il futuro di donna, la sterilità. E dunque gli spazi di evasione e i tentativi di colmare un vuoto congenito che si fa esistenziale. Intorno alla protagonista ruotano figure … Continua a leggere Lasciatemi dormire di Tinta Anna Valentini

CONVERSAZIONI DI ALBERI AL CHIARO DI LUNA di Vania Manzari

È la parabola del cuore a schiudersi al divorante lettore mentre penetra nei versi della giovane autrice. Ogni poesia, ogni verso e ogni parola si ammantano di perforante vitalità ed epica emozione, trascinando il pensiero laddove il canto della poetessa conduce. In questo universo fatto di contrasti esistenziali e colori di lampante verità sui moti … Continua a leggere CONVERSAZIONI DI ALBERI AL CHIARO DI LUNA di Vania Manzari

Quiescenza

Il velo nero si stende con la sua eleganza sugli occhi verdi. Li protegge dal fragile spazio fatto solo di decadente materia. Isola, lei si ritira nel suo involucro d'avorio. Il vermiglio sangue si dipana con ebbra potenza nella carne sfiorente. Quiescenza imperfetta.

Oblò

Destata dallo sconforto la luce filtrante dall'oblò di pietra della conica dimora un vacuo orrore di un esanime futuro e l'accecante potenza della banale realtà riassopisce i conturbanti pensieri.

Umile regina

Lei è avventata e istintiva. Prende tutto e se ne impossessa, lo custodisce con estrema cura. Lo ama a dismisura e lo protegge. Lei è accogliente dimora, protettivo riparo dalle intemperie della vita. Lei sa stare al suo posto e interviene solo quando lo si richiede. Lei è disperata angoscia e meravigliosa felicità. È lucida … Continua a leggere Umile regina

È Nick Cave! 

Elegante e oscuro, irrompe sul palco. Ipnotizza dall'alto il mediocre uditorio. Angelo alato, dal cuore lacero, abbaglia col suo tormento straziato lo sguardo dei suoi succubi adoratori.   8 Novembre 2017. Live di Nick Cave al Palalottomatica a Roma. Due ore di assoluta estasi. Emozione viscerale e lacrime di trepidazione. Sangue che bolle nelle vene. Droga naturale la … Continua a leggere È Nick Cave!